LE REGATE D’ALTURA 2016 DELLA LEGA NAVALE SEZ. DI BRINDISI

VI Ed. Regata del Grande Salento “Brindisi–Valona–Brindisi”, 25 giugno 2016

Solo tre le imbarcazioni che hanno terminato una regata rivelatasi durissima per il vento quasi completamente assente per numerose delle 130 miglia.

Grandissimo quindi il merito di chi soffrendo sotto un caldissimo sole ha saputo pazientemente aspettare e completare il percorso entro il tempo limite.

Clicca per ingrandire

Saranno 12 le imbarcazioni a vela d’altura, oggi sabato 25 giugno alle ore 08.30, sulla linea di partenza alla volta di Valona, su una rotta di 130 miglia che prevede la circumnavigazione dell’isola di Saseno ed il rientro a Brindisi senza effettuare soste.

Una regata dura ed avvincente che, giunta alla sua sesta edizione, ha visto ogni anno sfidarsi i migliori armatori della Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi, organizzatrice dell’evento, e che quest’anno vede la partecipazioni di armatori provenienti anche da Bari e Taranto, come il Maxi “Blu di Moro” che sicuramente se la vedrà con  la velocissima “Aria Top Secret” della LNI BR.

La regata potrà essere seguita online sul nostro sito cliccando sul tasto Live Tracking posizionato all’inizio di questo articolo. Domenica alle ore 19.30 cerimonia di premiazione, musica e balli alla sezione brindisina della Lega Navale.

 

Crociera RegataMappa Regata Brindisi Valona

  • 1 – GRANDE CESARE (ITA 14643)
  • 2 – ARIA TOP SECRET (ITA 15323)
  • 3 – FLORENXIA (ITA 13321)
  • 4 – SPIRIT OF RED MULLET (ITA 13756)
  • 5 – MY BEST LOVE (ITA 14693)
  • 6 – FIRST FLIGHT (ITA 13453)

Gran Crociera

  • 7 – BLU DI MORO (ITA 12833)
  • 8 – ALINATURALI (ITA ALINA)
  • 9  –  MIRACLE (ITA 16734)
  • 10 – TIP MOSS (ITA TIP)
  • 11 – MARIO (ITA MARGA)
  • 12 – AMAMS (ITA AMA)
locandina_brindisi valona 2016

Albo d'oro Brindisi-Valona

Nel 2015 come nel 2014 le condizioni meteo quasi proibitive hanno fatto la differenza generando una prima selezione a terra per poi continuare in acqua riducendo drasticamente il numero di arrivi. Partiti con un vento di tramontana di 18 nodi è progressivamente aumentato nel Canale d’Otranto fino a raggiungere i 30 nodi per ritrovarsi con punte di 40 dopo aver girato l’isola di Saseno con la prua verso la costa brindisina.

Le difficoltà hanno dato lustro alla competizione dando più valore sportivo alla Regata e a tutti gli equipaggi che vi hanno partecipato e portato a termine la prova. La regata internazionale Brindisi-Valona-Brindisi si inserisce nel programma delle regate che vedono nei mesi di maggio e giugno la città di Brindisi protagonista nel calendario delle Regate d’Altura FIV dell’VIII zona.

Il trofeo dell’Accolgienza, riservato al primo classificato in tempo reale della Regata del Grande salento Brindisi-Valona-Brinidisi nasce dalla volontà della LNI Brindisi di ricordare la massiccia migrazione di Albanesi degli anni 2000 e 2002 e la commovente accoglienza che i Brindisini seppero offrire spontaneamente.

Il ricordo di quei anni assume oggi un valore ancora più importante, consapevoli di quanto sta accadendo su altre ma vicine coste italiane a causa dei viaggi della speranza di imigrati, rifugiati, richiedenti asilo, ma comunque disperati in cerca di una vita migliore.

timeline_pre_loader
L’Albo d’oro della Regata - Classifica ORC (tempo compensato), Trofeo (tempo reale)

2011

1° Classificato ORC Biggest (G. Cavallo)

1° Trofeo dell’Accoglienza Biggest (G. Cavallo)

2012

1° Classificato ORC Florenxia (M Semeraro)

1° Trofeo dell’Accoglienza Grande Cesare (G. Barsotti)

2013

1° Classificato ORC Hydra (G. Fischetto)

1° Trofeo dell’Accoglienza Grande Cesare (G. Barsotti)

2014

1° Classificato ORC x 2 Florenxia (M Semeraro)

1° Classificato ORC x tutti Ederan (P. Caliandro)

1° Trofeo dell’Accoglienza My Best Love (M. Navazio)

2015

1° Classificato ORC Grande Cesare (G. Barsotti)

1° Trofeo dell’Accoglienza Aria (Bianco, Gallone, Cavallo)

<br />