Mag 29, 2019

Frecce-Tricolori-a-Brindisi

50 anni AIL, le iniziative della Lega Navale di Brindisi

Categories:

La Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi partecipa e collabora con grande piacere agli eventi organizzati dall”AIL per festeggiare i suoi primi 50 anni di attività. Da Martedì 11 a Domenica 16: “BRINDISI ED IL MARE” – Archivio di Stato di Brindisi. Mostra documentaria e fotografica a cura dell’Archivio di Stato di Brindisi, in collaborazione con la Lega Navale Italiana (sezione di Brindisi).

Giovedì 13: “SOGNANDO ITACA” – Lega Navale Italiana Brindisi (ore 16,00). Uno speciale viaggio a vela con pazienti, medici, infermieri dei reparti di Ematologia Pugliesi e volontari AIL. A seguire esibizione dei Tamburellisti di Torre Paduli (ore 19,30).

Venerdì 14: SOLIDARIETA’ E SPETTACOLO – Nuovo Teatro Verdi (ore 20,30). Spettacolo “Il cotto e il crudo” con Antonio Stornaiolo ed Emilio Solfrizzi con la partecipazione dell’Outsider Swing Quintet, feat Mike Alfieri. Conduce Maria Di Filippo. Ingresso su invito (info brinail.brinail@tin.it – 0831.560068)

Sabato 15: SOLIDARIETA’ E RICERCA -Palazzo Nervegna (ore 10,30) “A fianco del malato, a favore della ricerca”, dibattito con il Professor Sergio Amadori, Presidente Nazionale dell’AIL e il Dr. Giovanni Quarta, Primario Emerito di Ematologia. Conduce Livia Azzariti. Ingresso libero

Sabato 15: SOLIDARIETA’ E SAPORI – Archivio di Stato di Brindisi (ore 20,30). Degustazione di vini abbinata alle eccellenze gastronomiche locali, in collaborazione con AIS Puglia (delegazione di Brindisi) e con chef del territorio.

Domenica 16: SORVOLO DELLE FRECCE TRICOLORI PER I 50 ANNI

“Spiagge e Fondali Puliti 2019”

Categories:

“Spiagge e Fondali Puliti 2019” a Punta del Serrone: c’è anche la Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi.

Condividendo la campagna di sensibilizzazione europea “Plastic Free”, la nostra sezione LNI aderisce all’iniziativa promossa dal Comune Brindisi, Legambiente e tante altre associazioni, per la pulizia dei fondali e della costa, in programma sabato 1 giugno 2019 dalle 9.30 a Punta del Serrone, dove si trova uno dei parchi urbani.

“L’iniziativa è finalizzata al recupero ambientale dei fondali marini e delle spiagge libere con il recupero dei rifiuti e coinvolge volontari, cittadini, enti sportivi e associazioni.

Daranno il supporto tecnico Enotecnica e Multiservizi, e un tecnico comunale sarà a disposizione dei partecipanti per raccontare e spiegare gli aspetti botanici dell’area”, fa sapere una nota dell’amministrazione comunale.

Il Comune di Brindisi ha anche deciso di premiare il volontariato dei cittadini: “In considerazione delle attività svolte da tante associazioni del territorio, insieme a cittadini volontari, sarà anche l’occasione per dare un riconoscimento a coloro che hanno dato il proprio contributo in questi mesi per tenere pulite le spiagge e che sabato parteciperanno anche a questa iniziativa”.

Le associazioni aderenti: Wwf, Lions Club, Ncilonauti, Puliamo il mare, Parte attiva, Remuri, Cooperativa Thalassia, Andos Brindisi, Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi, Brindisi città d’acqua.

A disposizione dei partecipanti, il servizio Stp di linea urbana 4.

La partecipazione all’evento consentirà ai soci LNI di acquisire il punteggio di merito, comunicando in segreteria o al consigliere Salvatore Zarcone la propria adesione.