Notizie

“OK ITALIA PARLIAMONE” INTERVISTA IL PRESIDENTE LNI BRINDISI ROBERTO GALASSO

Categories:
Massimo Maria Amorosini ha intervistato per OK ITALIA PARLIAMONE il Presidente della Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi, Roberto Galasso.
Quanto è importante il lavoro svolto dalla Lega Navale per rilanciare il settore della nautica e di conseguenza del turismo nei nostri porti? Come affronterà il nuovo mandato di membro del consiglio direttivo nazionale della Lega Navale Italiana in rappresentanza delle regioni del Sud? In che modo aiuterà lo sviluppo della nautica e della cultura marinaresca nel mezzogiorno? Che tipo di rapporto e ruolo ha la Lega Navale con la Città di Brindisi? Fate azione di promozione della cultura marinara anche nelle scuole? La Regata del Grande Salento Brindisi-Valona quest’anno si farà o si dovrà attendere il 2021 per rivedere questa importante manifestazione sportiva e grande vetrina per la nautica e per l’intera Regione? Le misure fin ora varate dal Governo per garantire aiuto e soprattutto liquidità alle imprese del settore nautico, e di tutta la sua filiera, sono risolutive o ci sarebbe altro da fare?
Ecco alcune delle domande al centro dell’intervista con il Presidente Galasso.

Lega Navale Italiana, promuovere cultura marinara per promuovere turismo

Omaggio della LNI Brindisi alla Console Luana Alita Micheli

Categories:

In occasione dell’avvicendamento del Console Generale d’ Italia a Valona , D.ssa Luana Alita MICHELI, primo socio onorario donna della Lega Navale Italiana, la sezione di Brindisi della L.N.I. ha voluto omaggiarla con il filmato in allegato come riconoscimento per la preziosa e fattiva collaborazione.
La Console MICHELI, figura istituzionale di rilievo, ha condiviso lo spirito costruttivo della L.N.I., favorendo la cultura del mare in Albania e incentivando corsi vela per bambini albanesi, tenuti da istruttori e con imbarcazioni della nostra sezione. Ha promosso l’integrazione tra due popoli frontalieri che vivono lo stesso mare, non trascurando l’aspetto culturale, turistico ed economico.
Il breve filmato testimonia i rapporti intrattenuti grazie alla Console MICHELI, con figure istituzionali albanesi di rilievo quali il Sindaco di Valona Dritan LELI ed il Ministro del Turismo e dell’Ambiente della Repubblica di Albania Blendi KLOSI, che hanno onorato con la loro presenza la premiazione della regata del Grande Salento Brindisi Valona nella sua IX edizione.
La sezione di Brindisi grazie alla sostenuta richiesta di adesioni alle attività sportive, incentiva gli allievi più promettenti alla formazione di aiuto istruttore. Si allega alla presente copia degli attestati del corso per Aiuto Didattico Istruttore conseguiti degli allievi Valerio Destino e Federico Liuzzi. E’ inoltre in fase di finalizzazione la formazione di due altri atleti per il corso di istruttore di 1° livello nella pratica del canottaggio. Il Direttore Tecnico Piero Calabrese e la campionessa italiana master Federica Romanelli.

Ci ha lasciato il Generale Giuseppe Genghi

Categories:

Oggi 8 giugno 2020 ci ha lasciato il Gen. Giuseppe Genghi. Per la LNI Sez. di Brindisi è stato un piacere collaborare con Assoarma nelle diverse iniziative legate al Monumento al Marinaio. Per me è stato un grande onore aver conosciuto il Generale Genghi, persona speciale con cui era sempre un piacere condividere idee ed iniziative.
Ti saluto con affetto, Ciao Giuseppe.
Roberto Galasso

Destinazione 5×1000 alla Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi

Categories:

Caro Socio,

anche quest’anno hai la possibilità di destinare il 5 per mille della tua Dichiarazione dei Redditi alla nostra Sezione LNI di Brindisi. Con il contributo di tutti i soci, sarà più facile programmare investimenti e interventi necessari per incrementare l’attività istituzionale ed in particolare quella rivolta ai giovani. Potremo migliorare i nostri servizi realizzando gli interventi necessari per abbattere le barriere architettoniche e dotarci delle necessarie attrezzature per consentire a tutti la fruizione del mare. La Lega Navale Italiana è un ente morale ed un’associazione senza fini di lucro, si interessa dell’ambiente, del sociale e di far conoscere il mondo acquatico a tutti, ai giovani in particolare. Ti ricordiamo che questa iniziativa non è limitata ai Soci ma può essere estesa a tutti: parenti, amici, colleghi e a tutti i simpatizzanti della Lega Navale.

Il 5 per mille è un versamento obbligatorio e non ti costa nulla: se non lo destini alla Lega Navale Italiana di Brindisi, ti verrà comunque trattenuto dall’Agenzia delle Entrate.

Indica quindi nello spazio apposito sulla Dichiarazione dei redditi (o comunicalo al tuo Commercialista e/o consulente) il codice fiscale qui riportato:

001 381 30 745

Ringraziandoti anticipatamente, non mancherò di farti sapere appena possibile il risultato economico di questa iniziativa e di come verranno utilizzati i fondi raccolti.

Il Presidente

Ing. Roberto GALASSO


Il codice fiscale della Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi dovrà essere indicato nell’apposito riquadro riservato al: “SOSTEGNO ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISCTICHE RICONOSCIUTE AI FINI SPORTIVI DAL CONI A NORMA DI LEGGE CHE SVOLGONO UNA RILEVANTE ATTIVITA’ DI INTERESSE SOCIALE”

Ordinanza Regione Puglia: da mercoledì 29 aprile consentita la pesca amatoriale

Categories:

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato oggi 28 aprile un’ordinanza in vista dell’avvio della Fase 2 prevedendo la ripartenza di alcune attività a partire già da domani. Il provvedimento è stato prima condiviso in una lunga riunione con il comitato dei sindaci Anci Puglia, con la presenza del prof. Pier Luigi Lopalco, responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione.
Da domani 29 aprile sarà consentito:
– l’asporto per esercizi di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) con divieto di consumazione all’interno e nelle immediate vicinanze degli stessi;
– la tolettatura di animali di compagnia previo appuntamento;
– l’attività di pesca amatoriale;
– la manutenzione e riparazione delle imbarcazioni da diporto;

– la possibilità di riaprire i cimiteri
Dal 4 maggio:
– gli spostamenti per la manutenzione delle seconde case di proprietà.

Il provvedimento proroga le ordinanze che consentono di svolgere le attività agricole amatore di eseguire operazioni propedeutiche all’apertura di stabilimenti balneare e strutture ricettive all’aperto.

Nello specifico dell’ordinanza gli articoli 3 e 4 con efficacia immediata prevedono:

Art.3
Con efficacia immediata, sino al 17 maggio 2020 , è ammesso lo spostamento all’interno del proprio comune o verso altro comune per lo svolgimento in forma amatoriale di attività di pesca, esclusivamente nel rispetto di quanto previsto dal citato Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e di tutte le norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da COVID-19, alle seguenti condizioni:
a. limitatamente alla pesca sia da terra sia in acque interne sia in mare;
b. svolta da persona abilitata all’esercizio della pesca sportiva e ricreativa in possesso di copia della comunicazione effettuata ai sensi del Decreto ministeriale 6 dicembre 2010;
c. con non più di due persone per imbarcazione, delle quali almeno una abilitata, nel caso di pesca in acque interne o in mare;
d. nel rispetto della normativa vigente in merito all’esercizio della pesca sportiva e ricreativa.
Art.4
Con efficacia immediata, sino al 17 maggio 2020 , è consentito lo spostamento individuale nell’ambito del territorio regionale per raggiungere le imbarcazioni da diporto di proprietà, per lo svolgimento delle attività di manutenzione e riparazione da parte del proprietario o del marinaio con www.regione.puglia.it Pagina 7 regolare contratto di lavoro, nel rispetto delle norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da Covid-19, per non più di una volta al giorno.

Ecco l’Ordinanza del 28 aprile Puglia Fase due

Buona Pasqua dalla LNI Brindisi

Categories:

Gentilissimi Soci,

siamo ancora nel bel mezzo di una tempesta che mai avremmo potuto prevedere e che ci impone la condizione dell’isolamento, paradossalmente capaci di fare del nostro meglio, per scongiurare l’incremento del contagio e le sue nefaste conseguenze, “semplicemente” rimanendo chiusi in casa.
Questa attuale condizione ci sta imponendo profonde riflessioni, riguardo la nostra fragilità, la perdita dei contatti con le persone care, l’impossibilità di riunirsi nelle prossime festività con i propri figli, genitori, parenti, amici, non ultima la preoccupazione per le inevitabili conseguenze economiche.
Abbiamo perso, da un giorno all’altro, le nostre certezze e la nostra libertà.
Ma, la nostra tempra di uomini e donne di mare, ci impone e ci consente di continuare a navigare, anche durante la tempesta, per mettere in salvo le nostre vite e quelle altrui.

E’ il momento di essere uniti e coraggiosi, è necessario trovare la forza di lottare, di sopportare le privazioni, il dolore, la distanza, è indispensabile allontanare la malinconia.
Possiamo e dobbiamo, avere fiducia nella scienza, nei medici ed in chi oggi governa la nostra barca, perché ora non il momento delle considerazioni inutili, della polemica e delle divisioni.
E’ il momento di fare la nostra parte, con il pensiero rivolto a chi sta affrontando la perdita dei propri cari, con la consapevolezza che le nostre privazioni sono nulla rispetto al tributo che molti stanno pagando.

Vorrei fare di più, e sono sicuro che molti soci vorrebbero fare qualcosa di concreto dando il proprio contributo.
Qualcosa la stiamo facendo per i nostri ragazzi e mi piace parteciparvelo.
Quotidianamente, il nostro istruttore Fabio Guadalupi, sfruttando collegamenti telematici e applicativi software, intrattiene i ragazzi della scuola vela, facendoli partecipare ad entusiasmanti regate virtuali, ed a loro si sono uniti anche i velisti più grandi. I ragazzi sono stati coinvolti anche con la produzione di video e disegni e intendiamo promuovere un concorso.

La partecipazione è viva e l’appuntamento giornaliero con le regate è diventato un momento di svago e divertimento. Naturalmente tutti possono partecipare semplicemente contattando Fabio o i Consiglieri.
Sono sicuro che tutti insieme, appena possibile, daremo il nostro contributo e faremo qualcosa di concreto a favore di chi ha lottato in prima linea o di chi ha bisogno di aiuto. Nel nostro piccolo e compatibilmente con le nostre possibilità qualcosa la stiamo già facendo, partendo dalle necessità primarie, donando buoni spesa.
In questo momento però il mio compito, unitamente a tutto il Consiglio Direttivo e a tutti i Soci, è quello di “mettere in sicurezza” la nostra associazione, garantendo il presidio della sede, l’integrità degli ormeggi e delle nostre imbarcazioni, assicurando lo stipendio a tutti i nostri dipendenti, facendo fronte a tutti i nostri impegni economici, facendo quadrare il bilancio.

Questa tragedia è arrivata nel periodo dell’anno in cui normalmente si pongono le basi per il nostro sostentamento, e con il rinnovo dei tesseramenti, si verificano la maggior parte delle entrate.
Purtroppo, le limitazioni imposte ai nostri spostamenti e la necessità di chiudere la segreteria, non ha facilitato le operazioni di incasso e le entrate si sono notevolmente ridotte.
Le ultime disposizioni del Governo hanno prorogato fino al 4 maggio le attuali restrizioni, la segreteria dovrà continuare a rimanere chiusa e quindi, si rende necessario implementare modalità alternative di riscossione delle quote.
Per questo motivo, il nostro ragioniere Riccardo Mundi, è stato messo nelle condizioni di poter operare da remoto e nei prossimi giorni inizierà ad inviare a tutti i soci una mail contente tutte le informazioni per poter effettuare il pagamento delle proprie quote di ormeggio e quelle per l’eventuale rinnovo del tesseramento e del naviglio.
Il pagamento dovrà essere effettuato per ovvie ragioni tramite Bonifico Bancario. Il Rag. Mundi riscontrerà l’avvenuto incasso e Vi invierà, sempre via email, la ricevuta di pagamento.
Ringrazio i soci che stanno già utilizzando questo efficacissimo sistema e tutti coloro che lo adotteranno.

Qui potete scaricare il comunicato della segreteria con tutte le altre informazioni di dettaglio.

Approfitto di questa circostanza per rivolgere un caloroso abbraccio e l’augurio di pronta guarigione ai soci che sono stati direttamente colpiti e che stanno lottando contro la malattia.
Anche a nome del Consiglio Direttivo rivolgo tutti Voi ed alle vostre famiglie i più sinceri auguri per una serena Pasqua.

Spero di poterVi incontrare presto.
Un abbraccio

Il presidente Ing. Roberto Galasso

#DistantiMaUniti

Categories:

Di fronte all’emergenza del COVID-19 in tutto il territorio nazionale, il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, attraverso i canali social dell’Ufficio per lo Sport , promuove la campagna istituzionale  #DistantiMaUniti, realizzata con il contributo della Società Sport e Salute per lanciare un messaggio di solidarietà sull’importanza dello stare a casa come scelta da prendere per la cura di se stessi e degli altri  e per sottolineare  che stare a casa non significa essere soli. 

Molte le eccellenze dello sport italiano che hanno risposto all’invito del Ministro lanciando un messaggio attraverso un gesto simbolico: “una foto in cui si allunga il braccio verso l’esterno, come a toccare qualcuno che non si vede, ma sappiamo che c’è”. Con la campagna social #DistantiMaUniti  il Governo intende coinvolgere tutti i cittadini, a partire dai più giovani che al momento sembrano sottostimare il rischio – personale e collettivo. 

L’obiettivo della campagna è creare sui social dei collage di foto da parte degli utenti, una sorta di catena umana “virtuale” che unirà le persone anche nella distanza, per farci sentire vicini senza toccarci, rivendicando con forza il nostro senso di appartenenza a una comunità. (link filtro profilo  https://www.facebook.com/SportGoverno/photos/a.324475954871678/526423848010220/?type=3&theater)

Si chiede il vostro prezioso aiuto per diffondere quanto più possibile, attraverso i vostri affiliati, questo messaggio di unione e solidarietà attraverso la condivisione dei link di seguito riportati:

– link video istituzionale https://youtu.be/RTbNMdQ5ytw

– link campagna social

– tag ufficiali di campagna:

@sportgoverno

@spadaforavincenzo

@sportditutti

– hashtag ufficiali di campagna:

#DistantiMaUniti

#iorestoacasa

Nel ringraziarvi per la preziosa collaborazione , è gradito salutarvi cordialmente.

CONI Point Brindisi-Sport e Salute

TERZO MANDATO PER IL PRESIDENTE ROBERTO GALASSO

Categories:

L’esito delle votazioni di domenica 2 febbraio 2020 premia l’ingegner Roberto Galasso per il lavoro svolto durante il doppio incarico presidenziale alla guida della sezione di Brindisi della Lega Navale Italiana. E da oggi scatta il terzo mandato, che peraltro coincide con l’elezione a consigliere nazionale della stessa LNI. Quella guidata da Galasso era l’unica lista presentata ed è stata «condivisa» da 319 soci, mentre le schede bianche sono state 78. Se non in maniera plebiscitaria, Galasso può dunque contare su un larghissimo consenso. Ecco la composizione del nuovo consiglio direttivo della sezione: Franco Ancona, Tommaso Fischetto, Fabio Leoci, Franco Leoci, Maria Giovanna Natali, Davide Piazzo, Alfredo Quaranta e Salvatore Zarcone; consiglieri supplenti Giuseppe Boccadamo, Piero Calabrese e Franco Stomati. Collegio dei Probiviri: Marcello Cafiero (126 preferenze), Cesare Marangio (122), Giuseppe Carone (121), Davide Pais (91) e Nicola Gorgoni (91). Collegio dei Revisori: Antonio Francioso (157), Giuseppe Votto (135), Antonio Guadalupi (122) e Sandro Colucci (106).

FESTA DEGLI AUGURI 2019 – FOTO E VIDEO

Categories:

Lo scorso venerdì 20 dicembre si è svolta presso la sede della Lega Navale Italiana la tradizionale Festa degli Auguri.
Quest’anno abbiamo avuto l’onore di avere con noi il Presidente Nazionale della L.N.I. Amm. Sq. (r) Maurizio GEMIGNANI che ha conferito la qualifica di Socio Onorario alla dott.ssa Luana Alita MICHELI Console Generale d’Italia a Valona. La Console Micheli, con grande merito e con deliberazione unanime del Consiglio Direttivo nazionale, entra a far parte della grande famiglia della L.N.I. e risulta essere la prima donna nella storia della nostra associazione e la quinta personalità a ricevere tale Onorificenza. (si allega la proposta di conferimento della qualifica di Socio Onorario).
Il Presidente nazionale ha inoltre consegnato gli attestati ed i distintivi previsti dal nostro Statuto al socio Michele MUSAIO per i cinquanta anni di ininterrotta iscrizione alla nostra associazione ed al socio Otello DE SIMONE per i venticinque anni. (vedi allegato). Durante la cerimonia è stato anche assegnato al Comandante della Capitaneria di Porto CV Giovanni CANU il “Premio L.N.I. Brindisi 2019”, conferito alla personalità che nel corso dell’anno si è maggiormente distinta per aver condiviso gli scopi istituzionali della L.N.I. e per aver collaborato attivamente con la nostra associazione per il perseguimento degli stessi. (si allega la motivazione).
Nel corso della serata la Direttrice dell’Archivio di Stato di Brindisi dott.ssa Maria Antonietta VENTRICELLI ha presentato alcuni documenti storici che ricostruiscono la storia della nostra Sezione L.N.I. e ne fanno risalire la sua costituzione alla data del 16 settembre 1917.
Inoltre, sono stati presentati i nuovi Soci che nel corso del 2019 sono entrati a far parte della nostra associazione e sono stati omaggiati e ringraziati per la loro fattiva partecipazione e per i risultati conseguiti, soci ed atleti dei gruppi Sportivi Vela, Canottaggio e Pesca Sportiva.
Non è mancato, un breve ma significativo ricordo ai Soci deceduti nell’anno 2019. Al termine della cerimonia abbiamo avuto il piacere di ricevere la visita del nostro Sindaco Ing. Riccardo Rossi, al quale abbiamo consegnato la Tessera di Socio, rilasciata dalla nostra sezione al
Comune di Brindisi già nell’anno 1930. La serata è proseguita con un ricco buffet e con il successivo brindisi e lo scambio degli auguri.
La L.N.I. Brindisi ringrazia di cuore tutte le Autorità, gli ospiti, ed i soci che hanno partecipato alla cerimonia e Augura a tutti un Sereno Natale ed un Felice Anno Nuovo.

Conferimento della qualifica di Socio Onorario alla Dott.ssa Luana Alita Micheli, Console Generale d’Italia a Valona

Conferimento della qualifica di Socio Onorario alla Dott.ssa Luana Alita Micheli, Console Generale d’Italia a Valona

Pubblicato da Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi su Domenica 22 dicembre 2019
Conferimento della qualifica di Socio Onorario alla Dott.ssa Luana Alita Micheli, Console Generale d’Italia a Valona

Conferimento della qualifica di Socio Onorario alla Dott.ssa Luana Alita Micheli, Console Generale d’Italia a Valona

Pubblicato da Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi su Domenica 22 dicembre 2019
L'intervento del presidente nazionale della LNI Maurizio Gemignani

L'intervento del presidente nazionale della LNI Maurizio Gemignani

Pubblicato da Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi su Domenica 22 dicembre 2019

Vela e vino a San Martino – Le foto della serata

Categories: