Video

La nostra città, la Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi

Categories:
Brindisi – spot 2019

BRINDISI – SPOT 2019Lo spot promozionale della città.Il video è stato realizzato attraverso il bando dell'assessorato all'Industria turistica e culturale della Regione Puglia vinto dal Comune di Brindisi, per il potenziamento dell'Infopoint Brindisi di Palazzo Granafei-Nervegna che fa parte della rete regionale e per la valorizzazione turistica e culturale della città.Filmmaker Mimmo Greco.Buona visione!#brindisi #comunedibrindisi #infopointbrindisi #regionepuglia #weareinpuglia #palazzonervegna #portodibrindisi #torreguaceto #regatabrindisicorfù #stpbrindisi #adriaticcup #baroccofestival #basketbrindisi #aeroportodibrindisi #nelmaredellintimità #archeologia #vino #viaappia #viefrancigene #reginaviarum

Pubblicato da Comune di Brindisi su Venerdì 15 novembre 2019
Il video è stato realizzato attraverso il bando dell’assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia vinto dal Comune di Brindisi, per il potenziamento dell’Infopoint Brindisi di Palazzo Granafei-Nervegna che fa parte della rete regionale e per la valorizzazione turistica e culturale della città.
Filmmaker Mimmo Greco.

Brindisi e il suo porto su Rai1 con Linea Blu

Categories:

Le telecamere di Lineablu in Puglia per raccontare il tratto di costa che va da Monopoli a Brindisi. Tantissime novità in una puntata che si alterna tra bellezze paesaggistiche e scoperte subacquee. Scoperte a volte uniche, come la barriera corallina, molto simile a quella equatoriale, trovata a circa un miglio dalla costa di Monopoli, fra i 40 e i 55 metri di profondità. Un habitat affascinante e davvero molto raro a quelle profondità. Sempre nei fondali di Monopoli, in località Cala Corvino, si racconterà una scoperta archeologica molto interessante: i resti di un vecchio porto antico, da poco tornato alla luce. L’attività umana è testimoniata dal gran numero di corpi morti lapidei sparsi sul fondale e da alcune tracce di vecchie banchine di attracco sulla scogliera. Con un anziano pescatore del luogo, si rivivrà il dramma del traghetto Heleanna che, all’alba del 28 agosto del 1971, al largo di Torre Canne, andò in fiamme. Un dramma che causò 25 morti, 16 dispersi e 271 feriti. Si parlerà di come, in quella difficile circostanza, l’intera costa pugliese mobilitò ogni risorsa umana per soccorrere i naufraghi.

La Grecia vien da mare: canti, balli e sapori tradizionali ellenici

Categories:

La Grecia vien da mare: canti e balli della tradizione ellenica sulla banchina di viale Regina Margherita, a Brindisi, dove sono ormeggiate le imbarcazioni che parteciperanno alla regata velica Brindisi-Corfù.

Direttamente da Salonicco, sono arrivati a Brindisi, ospiti della sezione della Lega Navale di Brindisi. Sono approdati sulla banchina, nei pressi del Palazzo residenza del prefetto, via mare a bordo della motobarca, “Gli amici della tradizione” e il “Coro tradizionale” per una esibizione offerta alla città che ospita la nuova edizione della regata internazionale. L’iniziativa rientra negli appuntamenti che accompagneranno la città alla partenza della regata ed è stata organizzata dalla Lega Navale con il Consolato della Grecia e la Comunità ellenica del Grande Salento, in collaborazione con la Stp.

In serata i gruppi ellenici sono rientrati alla Lega. Nella sede di via Vespucci c’è stato il saluto del console onorario di Grecia a Brindisi, Antonella Mastropaolo e del presidente della Lega navale, Roberto Galasso. A seguire lo spettacolo dal titolo “Aromi di Grecia”, con la direzione artistica di Ioannis Tsamis.

Conferito al Dott. Nicola Cainazzo il premio “Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi 2017”

Categories:

Il dott. Nicola Cainazzo è stato presidente del CONI Provinciale di Brindisi per quasi 32 anni, essendo stato eletto il 26 novembre del 1985. All’epoca ricopriva l’incarico di presidente provinciale della Federcaccia. In questi decenni ha profuso uno straordinario impegno per la crescita dello sport nel territorio provinciale non solo sul piano della pratica agonistica a qualunque livello, ma anche per la risoluzione dei problemi impiantistici e per la diffusione dei valori più significativi dello sport, grazie anche al continuo e concreto coinvolgimento del mondo scolastico.
Già col mio primo mandato, iniziato nel 2014, ho percepito la sua ferma volontà di collaborare con la Lega Navale condividendo una visione di apertura ai più giovani e di coinvolgimento nelle discipline del mare in particolare. Brindisi è una città di mare, il suo porto penetra la città, ed è stato subito obbiettivo comune quello di favorire la pratica della vela e del canottaggio, discipline peraltro già praticate nella Sezione LNI di Brindisi

Dal quel momento la nostra collaborazione non si mai interrotta. Abbiamo condiviso e partecipato, ogni anno, a tutte le iniziative del CONI in favore dei giovani: “Sport in Periferia”, la “Festa dello Sport”, le proficue collaborazioni nelle varie edizioni dello SNIM, il “Villaggio dello Sport”, il convegno “la Storia della Vela” e tante altre iniziative di qualità.

Il dott. Cainazzo è stato sempre graditissimo ospite della Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi, partecipando a tutte le iniziative sportive: gare di pesca, regate veliche, non facendo mai mancare la sua presenza nei momenti salienti e nelle cerimonie di premiazione.

Ma il sostegno maggiore ricevuto dal CONI provinciale di Brindisi e dal dott. Nicola Cainazzo si è concretizzato in occasione dell’evento sportivo più importante organizzato dalla nostra sezione, ossia i Campionati Italiani di Canottaggio del 1 e 2 ottobre  2016. Quando, nel marzo del 2015 a Brindisi, il presidente FIC Giuseppe Abbagnale propose alla LNI Brindisi di organizzare il campionato italiano, il dott. Cainazzo era al mio fianco e mi suggerì di accettare; mi disse: «ce la faremo, vai avanti», e così feci.

Lavorammo insieme per oltre un anno, tra mille difficoltà e ostacoli, ma alla fine fu un successo. Il Campionato Italiano del 2016, organizzato dalla Sezione LNI di Brindisi è stato il campionato dei record, riconosciuto da tutti come un evento organizzato nel migliore dei modi, e questo anche grazie al prezioso aiuto del dott. Cainazzo.

Ma la nostra collaborazione non finì in quella circostanza, perché le capacità organizzative della LNI di Brindisi non potevano rimanere inutilizzate dal CONI e arrivò la proposta di costituire nella nostra sezione il primo “Centro CONI” della provincia di Brindisi. Non mi sarei mai fatto sfuggire un’occasione così allettante e, detto fatto, abbiamo coordinato i nostri gruppi sportivi e con gli istruttori della scuola vela, canottaggio e diving, abbiamo attivato quella che oggi è una realtà operativa anche nelle scuole del territorio.

Dopo anni di intenso lavoro in collaborazione con la Lega Navale, inaspettatamente il dott. Cainazzo, da pochi mesi, non è più alla guida del CONI provinciale di Brindisi, poiché è stato nominato un nuovo delegato, ma prima di lasciare l’incarico aveva già provveduto – naturalmente a mia insaputa – a segnalare la Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi per il conferimento della Stella d’Argento al Merito Sportivo, quale riconoscimento delle benemerenze acquisite dal nostro sodalizio.

Il 27 novembre 2017, nel corso del «Gran Galà dello Sport» organizzato a Bari dal Comitato Regionale Puglia del CONI, ed alla presenza del presidente nazionale Giovanni Malagò, ho avuto l’onore di ritirare questo prestigioso riconoscimento.
Sono convinto che la Lega Navale abbia meritato questo premio, ma sono altrettanto certo che in parte sia dovuto al dott. Nicola Cainazzo, al quale va il mio incondizionato ringraziamento.
Per questi trascorsi e queste motivazioni, propongo e sottopongo alla Vs. approvazione, il riconoscimento del premio Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi al Dott. Nicola Cainazzo.

Il Presidente LNI BR

Roberto Galasso

Amarcord: una premiazione del 1984 della Lega Navale

Categories: Tag:, ,

Dall’archivio di Agenda Brindisi spunta questo filmato relativo alla cerimonia di premiazione di un evento velico del 1984. E naturalmente c’era l’ammiraglio Renato Fadda, a lungo presidente della sezione brindisina. Tra i premiati (parliamo di 33 anni addietro) sono riconoscibili Francesco «Ciccio» Oriolo, Claudio Salvetti, Fabio Aiello, Paolo Montefusco e altri che (speriamo) gli amici della Lega e della vela ci aiuteranno a individuare.

AMARCORD: UNA PREMIAZIONE DEL 1984 NELLA LEGA NAVALE Dall'archivio di Agenda Brindisi spunta questo filmato relativo alla cerimonia di premiazione di un evento velico del 1984. E naturalmente c'era l'ammiraglio Renato Fadda, a lungo presidente della sezione brindisina. Tra i premiati (parliamo di 33 anni addietro) sono riconoscibili Francesco «Ciccio» Oriolo, Claudio Salvetti, Fabio Aiello, Paolo Montefusco e altri che (speriamo) gli amici della Lega e della vela ci aiuteranno a individuare. E crediamo che Roberto Galasso gradirà particolarmente questo post!

Pubblicato da Agenda Brindisi su Lunedì 26 giugno 2017

Si tratta della premiazione finale del Campionato Italiano Meteor del 1985 (non 1984). La classe era stata riconosciuta dalla FIV un anno prima, quindi sono presenti i vertici della federazione.
Vinse fuori classifica Jerry Ford gia’ due volte campione mondiale di Star. Il titolo ando’ ai fratelli Montefusco. L’equipaggio della Lega Navale Brindisi composto da Francesco Oriolo, Fabio Aiello e Claudio Salvetti arrivo’ secondo, vincendo una delle cinque prove.
Fonte Francesco Oriolo che ringraziamo.

Galà della Vela pugliese – Speciale VIDEO Agenda Brindisi

Categories: Tag:, ,

In collaborazione con la sezione brindisina della LNI, Agenda Brindisi pubblica lo speciale video sul «Galà della Vela» pugliese, svoltosi il 20 maggio 2017 nel bellissimo scenario della stessa Lega Navale di Brindisi con la partecipazione del presidente nazionale FIV Francesco Ettorre. E’ stata la festa della vela regionale ma anche la vetrina delle eccellenze pugliesi di questo sport. E’ il racconto della serata con le testimonianze dello stesso Ettorre, del sindaco di Brindisi Angela Carluccio (oggi non più in carica), del comandante della Capitaneria di Porto di Brindisi Salvatore Minervino, del neopresidente regionale CONI Angelo Giliberto, del presidente della VIII Zona FIV Alberto La Tegola, del presidente della IX Zona FIV Domenico Guidotti e del presidente della LNI Brindisi Roberto Galasso. Speciale a cura di Antonio Celeste (collaborazione tecnica di Alessandro Colavito).

Link Video YouTube

Galà della Vela 2017 – Il video

Categories:

Speciale SNIM 2017: il ruolo della Lega Navale Italiana pugliese

Categories:

Anche quest’anno la Lega Navale Italiana pugliese ha avuto un ruolo di primissimo piano nel Salone Nautico di Puglia, che si è tenuto nel nuovo padiglione della Fiera del Levante dal 29 marzo al 2 aprile 2017. Il delegato regionale ingegner Andrea Retucci ha potuto avvalersi della collaborazione delle varie sezioni pugliesi promuovendo e organizzando numerosi e qualificati eventi che hanno rimarcato la funzione e le finalità della LNI, a cominciare dalla particolare attenzione dedicata al sociale e ai giovani. Significativa la sintonia con altre realtà associative e con le istituzioni del territorio regionale. Agenda Brindisi pubblica uno speciale video – curatore da Antonio Celeste – che racconta i vari momenti della kermesse nautica con immagini, commenti e testimonianze.

Regata regionale di canottaggio – Il video

Categories:

“Il Mediterraneo che cambia”: convegno con il prof. Ferdinando Boero – VIDEO

Categories:

VIDEO

Martedì 20 dicembre 2016 la sezione brindisina della Lega Navale Italiana ha ospitato un affollato e interessante convegno sul tema «Il Mediterraneo che cambia». Relatore il professor Ferdinando Boero, docente dell’Università del Salento, che ha catalizzato l’attenzione delle autorità e di alcune scolaresche cittadine. Al termine dell’incontro Antonio Celeste ha intervistato Boero focalizzando gli aspetti più significativi dell’incontro.